ven12192014

Back I Contributi

Il datore di lavoro è tenuto a pagare all'Inps i contributi in proporzione alle ore e alla retribuzione concordata. Il datore di lavoro che paga regolarmente i contributi ha diritto ad usufruire di agevolazioni fiscali.

Contributi per colf e badanti

inps3Il datore di lavoro deve versare regolarmente, ogni 3 mesi, i contributi previdenziali in favore del lavoratore domestico.

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Maggio 2014 08:26

Leggi tutto...

Se i contributi non si pagano

lavoronero2Il datore di lavoro deve pagare sanzioni civili per l’omesso pagamento dei contributi pari al 30% su base annua per ciascun lavoratore.

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Maggio 2014 10:43

Leggi tutto...

Le scadenze per il pagamento dei contributi

I contributi devono essere obbligatoriamente pagati a scadenze fisse. Le scadenze coincidono con la scadenza dei quattro trimestri solari.

Leggi tutto...

Come pagare i contributi

pagareSe una volta i contributi si potevano pagare solo tramite bollettino postale, ora si può scegliere la modalità più conveniente, senza avere necessità di utilizzare bollettini o altro supporto cartaceo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Gennaio 2014 11:10

Leggi tutto...

Se i contributi si pagano in ritardo

attenzioneIl versamento tardivo dei contributi comporta per legge l'applicazione al datore di lavoro di sanzioni pecuniarie da parte dell'Inps.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Maggio 2014 09:29

Leggi tutto...

L'importo dei contributi

contributiPer determinare l’importo dei contributi dovuti per un'ora di lavoro, basterà ricercare nella tabella dell'Inps l’importo del contributo orario corrispondente alla fascia retributiva.

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Febbraio 2014 11:27

Leggi tutto...

Calcolo dei contributi

calculatingIl procedimento di calcolo dei contributi dovuti all'Inps è semplice se fatto online. In alternativa, ecco qui una spiegazione dettagliata del procedimento di calcolo da seguire passo per passo.

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Luglio 2014 10:25

Leggi tutto...

A cosa danno diritto i contributi

“I lavoratori hanno diritto che siano previsti e assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria”. Così recita la prima parte dell’articolo 38 della nostra Costituzione.

Leggi tutto...

Contributi a carico del lavoratore

a carico del lavoratoreUna quota dei contributi previdenziali da versare per legge alla colf o badante per ogni ora di lavoro è a carico del lavoratore domestico stesso.

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Febbraio 2014 11:56

Leggi tutto...

Agevolazioni fiscali

irpefIl datore di lavoro che versa regolarmente all’Inps i contributi ai collaboratori domestici ha diritto ad usufruire di agevolazioni fiscali relative ai contributi versati.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Febbraio 2014 12:08

Leggi tutto...

L'estratto conto contributivo

mouse

È possibile avere un riepilogo aggiornato di tutti i versamenti contributivi registrati dall'Inps a favore del lavoratore domestico attraverso l'estratto conto contributivo online.

Leggi tutto...

Contributi contrattuali Cassacolf

cassacolf

Cassacolf è uno strumento di assistenza contrattuale messo a disposizione dei lavoratori e dei datori di lavoro del settore domestico per fornire prestazioni assistenziali e assicurative.

Leggi tutto...