Per quanto tempo posso stare fuori dall’Italia senza rischiare che il mio permesso di soggiorno venga revocato? - Colf e badanti

Sidebar

19
Gio, Set

FAQ: Diritti dell'immigrato

Il permesso di soggiorno non può essere rinnovato o prorogato quando risulta che lo straniero ha interrotto il soggiorno in Italia per un periodo continuativo di oltre sei mesi, o, per i permessi di soggiorno di durata almeno biennale, per un periodo continuativo superiore alla metà del periodo di validità del permesso di soggiorno, salvo che detta interruzione sia dipesa dalla necessità di adempiere agli obblighi militari o da altri gravi e comprovati motivi. Se il permesso di soggiorno scade quando il cittadino straniero si trova all'estero, è possibile rientrare in Italia purché richieda il visto di reingresso presso la Rappresentanza Diplomatica italiano del Paese estero nel quale si trova.