Sidebar

04
Ven, Set

altTutte le festività, eccetto la domenica, devono sempre e comunque essere retribuite, a prescindere da se la colf o badante abbia lavorato o meno quel giorno o se quel giorno della settimana fosse previsto nell'orario di lavoro.

colfokSe una colf/badante lavora tutte le settimane dell'anno e guadagna meno di €8.000 euro circa (reddito imponibile), non ha l'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi.

modello cud

Il datore di lavoro è tenuto a rilasciare alla propria colf o badante una "dichiarazione sostitutiva del CUD", da cui risulti l’ammontare complessivo delle somme versatele durante l’anno, ai fini della dichiarazione dei redditi.

 

tredicesima fioccoLa tredicesima, o "gratifica natalizia", è il mese di stipendio aggiuntivo che viene corrisposto al lavoratore in corrispondenza alle festività natalizie, in tutto e per tutto uguale alla retribuzione mensile concordata.

campane

Qualora fossero richieste prestazioni lavorative di domenica (o altro giorno di riposo compensativo), o durante le festività, queste saranno retribuite con una maggiorazione del 60%.

 

notte by marimbajlamesa

Le ore di lavoro straordinario effettuate in giorni non festivi dalle ore 22.00 alle ore 6.00 configurano lavoro straordinario notturno e devono essere retribuite con una maggiorazione del 50%.

daylight

Le ore di lavoro straordinario effettuate in giorni non festivi dalle ore 6.00 alle ore 22.00 configurano lavoro straordinario semplice e devono essere retribuite con la relativa maggiorazione:

clocks-and-money

Il lavoro straordinario viene pagato con parametri retributivi speciali, salvo che il prolungamento non sia stato preventivamente concordato per il recupero di ore non lavorate.

happy chefs erwin purnomo sidi  dreamstime.comIl superminimo, chiamato anche 'aumento di merito,' è una voce di retribuzione concessa in modo facoltativo dal datore di lavoro per premiare il dipendente.

badante12Per ogni biennio di servizio svolto presso lo stesso datore di lavoro spetta al lavoratore domestico, indipendentemente dal merito, una maggiorazione del 4% della retribuzione minima contrattuale relativa al proprio livello d'inquadramento.

alloggio

Quando un lavoratore usufruisce gratuitamente dell’alloggio e/o del vitto, ha diritto ad avere l’indennità sostitutiva dell’alloggio nei casi in cui non possa usufruire dell’alloggio messo a sua disposizione dal datore di lavoro, indipendentemente dalla cittadinanza.

centesimi3

Lo stipendio minimo è la più bassa paga oraria, giornaliera o mensile che un datore di lavoro ti possa pagare per legge.  In nessun caso il tuo stipendio potrà essere inferiore ai minimi stabiliti per l’anno in corso dai Contratti collettivi nazionali di lavoro per il settore domestico, tenendo conto del tuo livello di inquadramento.

soldi-euroLa retribuzione base corrisponde allo stipendio convenuto tra datore di lavoro e lavoratore, orario o mensile, al netto di altri importi.

 

bustapaga2In occasione del pagamento dello stipendio, il datore di lavoro deve predisporre una busta paga (anche chiamata prospetto paga o cedolino di paga) in cui vengono riportate e quantificate tutte le componenti della retribuzione.

Joomla SEF URLs by Artio