Dimissioni e ferie - Colf e badanti

Sidebar

18
Ven, Gen

Linee guida

mi dimettoSe il lavoratore si dimette, gli spettano tanti dodicesimi del periodo di ferie quanti sono i mesi di effettivo servizio prestato.

Il diritto alle ferie vale anche se non è stato raggiunto un intero anno di servizio.

Le frazioni di 15 giorni si calcolano come mese intero.

Se non sarà possibile usufruire dei giorni di ferie prima della fine del rapporto di lavoro, il lavoratore dimissionario ha diritto di essere pagato per le ferie maturate che non ha goduto. Il datore di lavoro dovrà erogare l'indennità per ferie non godute secondo la retribuzione in atto in quel momento.

Seil lavoratore dimissionario ha usufruito di ferie non ancora maturate, il datore di lavoro potrà provvedere alle relative trattenute in busta paga.

IL PREAVVISO

I giorni di preavviso di dimmissioni decorrono a partire dal rientro dalle ferie o vengono calcolati considerando che ci sono dei giorni di ferie da godere.

Nel caso di periodo di preavviso non lavorato, se il lavoratore dimissionario accetta l'indennità sostitutiva delle ferie, il rapporto di lavoro si considera risolto, dunque le ferie non maturano.