Calcolo della retribuzione annua - Colf e badanti

Sidebar

16
Lun, Set

Calcolo della retribuzione annua

stipendioPRIMO PASSO: determinare la retribuzione annua globale di fatto corrisposta al dipendente per ogni anno di servizio.

 

 

Ai fini del TFR, per "retribuzione" si intendono tutte le componenti della retribuzione corrisposte in forma constante a fine mese ("Retribuzione globale di fatto"): 

a.   Retribuzione base

b.   Tredicesima

c.   Quota vitto e alloggio (per i conviventi)

d.  Eventuale premi mensili ("superminimo")

e.  Eventuali scatti di anzianità

Si tratta a tutti gli effetti della Retribuzione oraria effettiva, utile per il calcolo dei contributi, applicata su base mensile.

Retribuzione mensile complessiva per mesi lavorati = RETRIBUZIONE ANNUA

 I mesi da considerare sono quelli di effettivo servizio, considerando come mese intero le frazioni di mese uguali o superiori a 15 giorni.

Qualora il rapporto di lavoro sia cessato nel corso dell'anno, la quota maturata comprenderà anche altre voci (indennità ferie non godute e indennità mancato preavviso). Vedi: TFR totale da versare

Per facilitare il calcolo, se si sono lavorati tutti i mesi dell'anno, moltiplicando per 13 la retribuzione mensile, si otterrà anche la tredicesima.

  • Esempio di calcolo annuale: Retribuzione mensile: £800  x  13  = €10.400,00 (RETRIBUZIONE ANNUA GLOBALE DI FATTO)

Se i mesi lavorati sono meno di dodici, la quota tredicesima dovrà essere compresa nella retribuzione mensile.

  • Esempio di calcolo inferiore all'anno: Retribuzione mensile: €800 + (€800/12)  x  9  = €7.799,99 (RETRIBUZIONE ANNUA GLOBALE DI FATTO per 9 mesi di lavoro)

 Passo successivo: 2. Determinare la quota annua di accantonamento 

 Torna a: Procedimento di calcolo del TFR