Ricevuta di versamento del TFR - Colf e badanti

Sidebar

19
Gio, Set

Ricevuta versamento TFR

firma

In occasione della liquidazione del trattamento fine rapporto (TFR) è opportuno che venga predisposto dal datore di lavoro un prospetto (o ricevuta) che indichi tutte le componenti del TFR e le modalità di calcolo, specificando che il calcolo è stato fatto secondo le regole previste dal contratto collettivo per il lavoro domestico.

La ricevuta del TFR deve essere prodotta in duplice copia: una per il lavoratore, firmata dal datore di lavoro; l'altra per il datore di lavoro, firmata dal lavoratore.

Sebbene non obbligatoria, la ricevuta rappresenta una tutela per il datore di lavoro in caso di controversie di lavoro.


 Torna a: 5. Sommare la quota finale con le quote rivalutate degli anni precedenti

 Torna a: Procedimento di calcolo del TFR