Contributi Inps 2015, ecco gli importi validi per tutto l'anno - Colf e badanti

Sidebar

16
Lun, Set

News

altServono per i versamenti trimestrali o quando si interrompe il rapporto di lavoro. Variano in base a retribuzione, orario e durata del contratto.

Roma – 27  gennaio  2015 – L’inps ha pubblicato l’importo dei contributi dovuti per l’anno 2015 per i lavoratori domestici, che risulta quasi invariato rispetto a quello dello scorso anno. Vanno versati interamente dai datori di lavoro, che poi possono trattenere dalla retribuzione la quota a carico della colf, della badante o della baby sitter.

VEDI TABELLE

Questi valori serviranno dal prossimo primo aprile per calcolare il versamento relativo al primo trimestre del 2015. Ma anche, da subito, quando si interrompe un rapporto di lavoro e quindi bisogna versare tutti i contributi maturati dal lavoratore fino al momento delle dimissioni o del licenziamento.

L’importo dei contributi varia in base alla retribuzione, ma per i rapporti superiori alle 24 ore settimanali scatta un importo forfetario. Inoltre, per i rapporti di lavoro a tempo determinato, a meno che non siano giustificati dalla sostituzione di lavoratori assenti (ferie, malattia, maternità),  i contributi da versare sono maggiori. Qui sotto le tabelle valide per tutto il 2015.


TABELLA CONTRIBUTI ORARI 2015

Valido dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015

RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO

RETRIBUZIONE ORARIA EFFETTIVA IMPORTO CONTRIBUTO ORARIO
  Comprensivo quota CUAF Senza quota CUAF
fino a  € 7,88 € 1,39 (€0,35) € 1,40 (€0,35)
oltre € 7,88 fino a € 9,59 € 1,57 (€0,39) € 1,58 (€0,40)
oltre € 9,59 € 1,91 (€0,48) € 1,93 (€0,48)
Orario di lavoro superiore a 24 ore settimanali   1,01 (€0,25) € 1,02 €(0,25)
senza contributo addizionale (comma 28, art.2 L. 92/2012)

La cifra tra parentesi è la quota a carico del lavoratore.

Valido dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015

RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

RETRIBUZIONE ORARIA EFFETTIVA IMPORTO CONTRIBUTO ORARIO
  Comprensivo quota CUAF Senza quota CUAF
fino a  € 7,88 € 1,49 (€0,35) € 1,50 (€0,35)
oltre € 7,88 fino a € 9,59 € 1,68 (€0,39) € 1,69 (€0,40)
oltre € 9,59 € 2,05 (€0,48) € 2,06 (€0,48)
Orario di lavoro superiore a 24 ore settimanali   1,08 (€0,25) € 1,09 (€0,25)
comprensivo contributo addizionale (comma 28, art.2 L. 92/2012) da applicare ai rapporti di lavoro a tempo determinato eccetto sostituzioni di lavoratori assenti.

La cifra tra parentesi è la quota a carico del lavoratore.

ATTENZIONE: Oltre ai contributi INPS, il datore di lavoro è tenuto a versare anche il Contributo di assistenza contrattuale (Codice F2) per l'accesso alle prestazioni della Cas.sa Colf. L'importo per il 2015, per i rapporto di lavoro a tempo determinato e indeterminato, indipendentemente da retribuzione e orario, è di € 0,03 (di cui € 0,01 carico del lavoratore) per ogni ora.

Per saperne di più: I Contributi

Contributi contrattuali Cassacolf