Fissate le retribuzioni minime per il 2015, ecco tutti i valori - Colf e badanti

Sidebar

19
Gio, Set

News

altScattano gli aumenti legati al costo della vita e al rinnovo del contratto. Sono validi dal 1 gennaio al 31 dicembre di quest'anno

Roma – 5 febbraio 2015 – Tra adeguamento al costo della vita e aumenti programmati con il rinnovo del contratto del lavoro domestico, salgono le retribuzioni minime per colf, badanti e babysitter.

Lunedì scorso si è riunita al ministero del lavoro un commissione composta dalle associazioni dei datori di lavoro  e dai sindacati, che ha fissato i valori validi per tutto il 2015, comprese le indennità di vitto e alloggio. Hanno effetto retroattivo dal 1 gennaio, quindi i datori che hanno già pagato gennaio con i minimi del 2014 dovranno versare un saldo nella prossima busta paga.

Ecco tutti gli importi del 2015, secondo la classificazione prevista dal contratto collettivo nazionale del lavoro domestico.