News - Colf e badanti

Sidebar

22
Mer, Nov

Il nuovo portale INPS è descritto come più moderno, semplice e facile da usare, soprattutto per pagare i contributi, ma all’inizio c’è il rischio di perdersi.
Una volta entrati nel nuovo sito inps.it, bisogna entrare in Entra i MyINPS. Quindi inserire il proprio codice fiscale e PIN.
A questo punto si apre una pagina di benvenuto con una bacheca che si potrà personalizzare aggiungendo o rimuovendo elementi tra quelli disponibili, usando lo strumento GESTISCI WIDGET.
Ma per arrivare subito al servizio ricercato, vai su: TROVA IL SERVIZIO> VERSAMENTO ONLINE DEI CONTRIBUTI DEI LAVORATORI DOMESTICI > ACCEDI A questo punto si apre una finestra. Selezionate DATORI DI LAVORO DOMESTICO, FAMIGLIA > Pagamento Lavoratori Domestici > Nuovo pagamento > Attivi.
A questo punto selezionate il rapporto di cui volete saldare i contributi e cliccate AVANTI. Per inserire il contributo Cassacolf dovete cliccare su QUOTA ASSOCIATIVA e selezionare FONDO COLF.
Nel riquadro inserite il contributo richiesto (ore effettive retribuite x €0,05) e cliccate avanti.
Qualora proprio non ci riusciste a portare a termine la procedura (a noi è risultato “errore interno”), potrete sempre tornare alla vecchia procedura. TROVA IL SERVIZIO> VERSAMENTO ONLINE DEI CONTRIBUTI DEI LAVORATORI DOMESTICI > ACCEDI A questo punto si apre una finestra. Selezionate PORTALE DEI PAGAMENTI e vi ritroverete nel solito vecchio e fidato portale.
Per sapere di più sui contributi da pagare: I CONTRIBUTI

Altri articoli...