Normativa - Colf e badanti

Sidebar

16
Lun, Set

La normativa di riferimento sul lavoro domestico: Codice civile, Libro V, Titolo IV, artt. 2240-2246, agg. al 29.06.2012 (Del lavoro subordinato in particolari rapporti).

 

Le persone addette al lavoro domestico sono soggette all'obbligo di previdenza e assistenza sociale e hanno diritto alle prestazioni relative, secondo le disposizioni che tutelano i lavoratori comuni, in applicazione delle norme previste dall' Art 26 DPR 1403/71 (obbligo delle assicurazioni sociali nei confronti dei lavoratori addetti ai servizi domestici e familiari).

Legge Turco-Napolitano si propone di regolare organicamente l'intera materia dell'immigrazione dall'estero. Rispetto alla vecchia disciplina, conosciuta come legge Martelli (L. 39/1990), e alle varie disposizioni integrative e modificative del pur incompleto e frammentario quadro normativo, la nuova legge tenta di proporsi come legislazione di superamento della fase emergenziale. Tale testo è stato in seguito modificato, nel 2002, dalla legge Legge Bossi-Fini.

Altri articoli...